CHI SIAMO

FIAB Pordenone Aruotalibera nasce come associazione “Aruotalibera” nel 1996 da un gruppo
di ciclisti urbani pordenonesi che volevano:

  • promuovere l’uso della bicicletta come mezzo abituale di trasporto e chiedere

all’Amministrazione Pubblica di prendere provvedimenti per favorirne tutelarne l’uso;

  • promuovere la bicicletta anche nel tempo libero, sia per riscoprire aspetti culturali

ed ambientali del nostro territorio, sia per favorire amicizie e socializzazione.

 

Le finalità dell’associazione  sono riportate nella prima parte dello statuto, modificato nel 2020 a seguito dell’iscrizione al registro delle associazioni di promozione sociale in quanto ente del terzo settore e per allineare la denominazione dell’associazione alle direttive nazionali, anteponendo l’indicazione dell’appartenenza a FIAB al nome originario, per rispecchiare maggiormente l’aderenza alla federazione, ricavando da ciò maggior visibilità e autorevolezza.

51528478659_3b8bc638df_k_edited.jpg

Lo Statuto chiarisce che FIAB Pordenone non è un’associazione per il tempo libero, né tantomeno un’associazione sportiva pur impegnandosi moltissimo per favorire tramite l’utilizzo della bicicletta l’inclusione sociale contrastando la solitudine e promuovendo l’invecchiamento attivo.

 

Molte sono le aree di intervento che vedono impegnate decine di volontari per sviluppare la missione dell’associazione grazie a moltissime attività. Una attenzione particolare viene riservata all’attività destinata ai bambini che culmina nell’organizzazione ogni anno la seconda domenica di maggio in contemporanea nazionale della BIMBIMBICI che si svolge anche a Pordenone da più di 20 anni. Una città a misura di bambino è una città per tutti e la formazione dei più piccoli sui temi relativi a mobilità e ambiente in collaborazione con gli istituti scolastici ed il Comando della Polizia Locale ci garantisce la crescita di cittadini consapevoli per il futuro.

 

FIAB Pordenone da sempre in linea con le direttive della Federazione Nazionale promuove il cicloturismo ovvero “l’uso della bicicletta anche nel tempo libero quale forma di turismo eco-compatibile, per valorizzare gli aspetti culturali, ambientali e storici del territorio" e «promuove l’intermodalità tra bicicletta e altri mezzi di trasporto collettivo, in particolare con iniziative per il miglioramento del trasporto ferroviario».

IL DIRETTIVO

ELEZIONE DEL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO

L'assemblea Ordinaria di sabato 26 marzo 2022  ha eletto i componenti dell'Organo di Amministrazione che gestirà l'associazione stessa per il prossimo triennio 2022-2024

 

Belletti Patricia

Bigatton Flavio

Bran Agostino

Casonatto Adriano

Casonatto Luana

Franzago Davide

Giannelli Francesca

Laudano Gianluca

Moro Sergio

Paladini Luciano

Piccin Alessio

Mezzaroba Franco

 

In occasione della successiva riunione di martedì 5 aprile si è proceduto con la  nomina unanime  delle  cariche sociali.

 

Luana Casonatto - Presidente

Flavio Bigatton - Vicepresidente

Agostino Bran - Segretario

Paolo Gaspardo - Tesoriere

 

Grazie a tutti i soci e le socie che hanno rinnovato il sostegno al gruppo dirigente di Fiab Pordenone Aruotalibera anche per il prossimo triennio 2022-2024.

Abbiamo  un grande lavoro da sviluppare insieme per promuovere la bicicletta come mezzo ideale per la mobilità attiva e sostenibile che fa bene alla salute e all'ambiente.

Ricordiamo che le riunioni del consiglio sono aperte a tutti, chi desidera partecipare per dare il proprio contributo alle attività dell'associazione può contattare direttamente la segreteria al 333-6794336 per conoscere luoghi, orari e modalità delle riunioni che possono svolgersi in presenza oppure online.

Luana Casonatto