Marcia mondiale per il clima a Udine

Sabato 8 dicembre: Marcia mondiale per il clima a
Il cambiamento climatico è ormai una realtà che sta già colpendo persone, comunità, ecosistemi, provocando vittime e sofferenze. Numerosi e preoccupanti sono i segnali di accelerazione: dal livello dei mari, alla fusione dei ghiacci artici, alle modificazioni delle correnti marine e di quelle ventose, alle ondate di calore e i fenomeni alluvionali sempre più frequenti. Gli scienziati, con il recente rapporto speciale dell’IPCC, ci dicono che per limitare il riscaldamento globale a 1,5°C abbiamo bisogno di mettere in campo azioni senza precedenti. A livello politico, però, non ci sono adeguati segnali di preoccupazione e di azione per azzerare le emissioni di gas serra e cercare quindi di evitare i fenomeni più catastrofici. Per questo chiamiamo ognuno a fare la propria parte in questa mobilitazione. Noi siamo dalla parte di Greta Thunberg, 15enne svedese che protesta da mesi per il clima e ha mobilitato in tutto il mondo un movimento sempre più concreto e presente! Condividete e invitate più persone possibili magari portando cartelloni con scritte per il clima. Marciamo insieme per dire no alle speculazioni! Salviamo i beni comuni!
La marcia si svolgerà a Udine l’8 dicembre 2018 con partenza ore 14:00 da piazza XX Settembre. Informazioni e aggiornamenti sulla pagina dell’evento Facebook.
L’evento è organizzato da: ARCI Comitato Territoriale Udine, Coalizione Clima Udine, Legambiente Friuli Venezia Giulia Onlus, Greenpeace Gruppo Locale di Udine, Aiab-Aprobio Friuli Venezia Giulia, ARCI Trieste, Greenpeace Gruppo Locale Trieste, Collettivo Korov’ev, Associazione LARTE, Legambiente Pordenone, Rete degli Studenti Medi Udine, CeVI Centro di Volontariato Internazionale, Comitato STOP TTIP UDINE, Legambiente Gorizia, Associazione climazione, FIAB Udine – Abicitudine