Decreto Clima: sì al bonus mobilità chiesto da FIAB

«È un messaggio importante: chi rottama un’auto può comprarsi una bicicletta o un abbonamento per i mezzi pubblici. Fino ad ora, chi voleva rottamare un veicolo aveva incentivi soltanto per comprarsene un altro». Il Presidente FIAB, Alessandro Tursi, ha commentato così l’approvazione del Decreto Clima da parte del Consiglio dei ministri. «l Ministro dell’Ambiente Costa – ha aggiunto Tursi – aveva voluto incontrarci il 16 settembre chiedendoci proposte concrete e immediate, che abbiamo subito presentato. Una di queste era proprio l’estensione del bonus rottamazione anche all’acquisto di bici, incluse quelle assistite, che è stato accolto e inserito nel decreto».Nella visione della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, il pacchetto verrebbe incontro a una battaglia che da anni FIAB porta avanti: quella del diritto allo spazio pubblico continua