Da FIAB a Legambiente, tutto il mondo bike friendly chiede le dimissioni del presidente dell’ACI

Pubblichiamo la lettera aperta rivolta da FIAB e da molte altre associazioni bike friendly come Legambiente al Presidente del Consiglio, al Governo e all’ANCI, nella quale si chiedono le dimissioni del presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani, alla luce di una sua dichiarazione sul “proliferare delle zone 30” e sul rischio di “multare tanta gente che va solo a 40”.
Egregi Presidenti ed Onorevoli Ministri, Le dichiarazioni del Presidente dell’Automobile Club d’Italia (ACI) Angelo Sticchi Damiani – rilasciate in data 11/09/2020 a Il Sole 24 Ore, riportate sulla pagina Facebook dell’ACI e ribadite in un’intervista a Rainews24 – relative alle nuove norme inserite nel Codice della Strada tramite il Decreto Semplificazioni, sono la negazione di anni di impegni di tutte le varie Istituzioni sul fronte  leggi tutto