Culdesac e altri cinque quartieri senza auto nel mondo

Lo studio di urbanisti che l’ha ideato si professa come il primo ad aver sviluppato un progetto immobiliare “post-auto”. In realtà Culdesac, in Arizona, non sarà il primo dei quartieri car free al mondo. A Tempe, città statunitense vicino a Phoenix, un investimento complessivo di 140 milioni di dollari porterà presto all’inaugurazione di una zona della città dove le macchine non potranno entrare (da lì il richiamo al cul de sac). Ci saranno ristoranti, negozi, palestre e collegamenti con l’Arizona State University e il vicino aeroporto senza alcun bisogno di parcheggi o auto in circolazione. Ma nel mondo ci sono già i quartieri car-free, dove i cittadini si sono riappropriati dello spazio pubblico.continua a leggere