«Certo che è una guerra alle auto». Così Bologna si “slega” dal traffico

«Nel Pums c’è scritto che dobbiamo ridurre di 440mila veicoli: come faccio a dire ‘avanti tutta’ con le auto? Certo che è una guerra alle auto». Quanto avete appena letto è stato pronunciato pochi giorni fa da Irene Priolo, assessora alla mobilità al Comune di Bologna, che durante un incontro pubblico sul PUMS (il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) si è esposta prendendo una posizione chiara in tema di diritto allo spazio pubblico. FIAB l’ha subito ringraziata perché da anni la Federazione e le associazioni si battono per città diverse, più sicure per le persone e meno “comode” per le automobili.continua a leggere