Cargo bike: nella Legge di Bilancio incentivi per le microimprese

l testo della Legge 30 dicembre 2020, n. 178, la cosidetta “legge di bilancio”, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 30 dicembre 2020, n. 322. La manovra, pari a 40 miliardi di euro, prevede il rifinanziamento del buono mobilità, valido anche per gli acquisti di biciclette effettuati dal 4 maggio 2020 al 2 novembre 2020, per 100 milioni di euro per l’anno 2021. Buone speranze, quindi, per chi si era visto escluso dal “click day” di novembre scorso quando, non con poche difficoltà, i fondi disponibili furono esauriti in poco tempo.Ma le novità non finiscono qui. Tra le azioni previste, al fine di promuovere nuovi sistemi di mobilità sostenibile, attraverso la definizione di processi di ottimizzazione della logistica in ambito urbano, alle microimprese e piccole imprese, che svolgono attività di trasporto merci urbano di ultimo miglio, nel limite massimo complessivo di 2 milioni di euro per l’anno 2021, è riconosciuto un credito d’imposta annuo nella misura massima del 30 per cento delle spese sostenute e documentate per l’acquisto di cargo bike e cargo bike a pedalata assistita fino ad un importo massimo annuale di 2.000 euro per ciascuna impresa beneficiaria.Continua leggere