Biciviaggi Fiab Pordenone Aruotalibera – 2020

 

 

Biciviaggi Fiab – 2020    ANDIAMO IN BICI
Sempre più persone si accostano al cicloturismo con intenti “vacanzieri”, turistici o naturalistici, sfuggendo pertanto all’idea stereotipata dell’impresa sportiva o dell’avventura estrema. Il cicloturismo è un modo diverso di fare le vacanze e può essere alla portata di tutti: FIAB vi aiuta a scoprire come fare.   Video Biciviaggi FIAB, Il biciviaggio FIAB però, non è una vacanza qualsiasi: è un modo per sostenere le attività di FIAB per rendere l’Italia più ciclabile, sia per le vacanze che per la mobilità quotidiana….Per saperne di più…

 

 


 Fiab Pordenone Aruotalibera programma – 2020 

 .Fiab Pordenone Aruotalibera programma 2020  

 


Biciviaggi Fiab Pordenone Aruotalibera – 2020

L’EROICA IN LIBERTA’
Un sentiero cicloturistico affascinante
Dal 15 al 19 aprile  2020
Sulle strade bianche che hanno fatto la storia del ciclismo attraverseremo i territori delle Crete Senesi, della Val d’Orcia e del Chianti affrontando il percorso in 4 tappe
reinterpretate per il gusto dei cicloturisti. Partenza e arrivo in bici a Montaperti lungo un inedito anello che toccherà gioielli come Siena, Buonconvento e Montalcino.
EroicaTappe. Per le Iscrizioni entro 31  gennaio 2020 è necessario rivolgersi ad  Atli Auser Insieme di Pordenone  seguendo le indicazioni riportate ANNULLATO

 

 

 


Bergamo, le sue valli e il lago d’Iseo

 

 

Bergamo è articolata in due parti distinte, quella industriale e commerciale della città Bassa e il nucleo antico della città alta, cinta dalle sue mura patrimonio Unesco,
testimonianza di un ruolo di prima grandezza nella storia della regione. Prima longobarda, dal 1098 libero comune e per tre secoli potente dominio della Serenissima.
Chiusa a ventaglio dal crinale delle Alpi Orobiche dalle quali si aprono la Val Brembana,
la Val seriana e la Val Camonica splendidamente conclusa nel lago d’Iseo.ANNULLATO

 


 

>>> EVENTO ANNULLATO <<<

Care amiche e cari amici della bicicletta,

la tragica situazione dell’epidemia di Corona virus attualmente in corso e l’impossibilità di determinare la sua evoluzione
nei prossimi mesi non ci consentono di garantire ai partecipanti del cicloraduno FIAB 2020 le condizioni di sicurezza e di serenità che si aspettano.

Vi dobbiamo pertanto comunicare che abbiamo deciso di annullare l’evento.

Aruotalibera Pordenone provvederà nei prossimi giorni a rimborsare agli iscritti la quota versata.

Tutta la squadra in Friuli Venezia Giulia ha lavorato intensamente negli scorsi mesi per offrire agli amici della FIAB una ciclovacanza nella
nostra bella regione all’insegna dell’allegria e della convivialità, come finora sono stati i cicloraduni che ci hanno preceduto.

Purtroppo la dura sfida che il nostro paese sta affrontando in questo momento ci ha cambiato le carte in tavola imponendoci una decisione che mai avremmo voluto prendere.

Il nostro pensiero va a chi in questo momento sta soffrendo o sta lottando contro questa terribile calamità.

Siamo naturalmente confidenti che nei prossimi mesi vinceremo questa sfida e per questa ragione stiamo lavorando per potervelo proporre di nuovo il prossimo anno.

Faremo in modo che il cicloraduno 2021 diventi per tutti i partecipanti un momento di ritrovata allegria e serenità.

Un abbraccio.

Luana Casonatto – Presidente FIAB Aruotalibera Pordenone

Luca Mastropasqua – Coordinatore FIAB Friuli Venezia Giulia


IL DANUBIO GIOVANE DALLE SORGENTI a INGOLSTADT

Un cicloviaggio tra Baden-WürttemBer, Svevia e Baviera. Dal 18 al 24 luglio 2020
Da Donaueschingen a Ingolstadt, dal Baden Wurttemberg alla Baviera, passando per la Svevia: il Danubio giovane è fresco di sorgente, pronto a correre via dalla terra che gli ha dato i natali, la Mutterbaar. Quel Danubio, secondo fiume europeo, rivolto a Est e che si contende il primato con il Reno, fiume d’Occidente, a cui esso stesso, forse contribuisce a dare i natali.Die JungeDonau è anche la prima parte del percorso ciclabile, che si sviluppa poi tra Germania, Austria e Ungheria, tratto della Eurovelo 6. La proposta parte da Donaueschingen, per proseguire lungo la DonauradweG con tappe a Fridingen a. d. Donau, Mengen, Ehingen, Gunzburg e Ingolstadt. Nel tratto iniziale il giovane fiume è un fiumiciattolo, che scorre a valle di dolci colline coltivate. A Geisingen la valle si stringe e il paesaggio diventa maestoso, con alte pareti rocciose che lo circondano. Tra Immendingen, Möhringen e Tuttlingen il Danubio scompare tra i sassi del suo greto, per circa 150 giorni all’anno: si tratta di un fenomeno carsico, die Donauversickerung.La maggior parte del percorso è su strade di poco traffico, ma anche tra campi e foreste, fino ad arrivare alla città industriale di Ingolstadt, la città dell’AUDI. ANNULLATO

 

 


Carnia e Bike

Dal 13 al 16 agosto 2020
Nuovo appuntamento con le montagne della CarniaLa pianura sarà solo il punto di partenza e di arrivo di questa impegnativa cicloescursione. Le vere compagne di viaggio saranno le salite e le immancabili discese- Un piccolo viaggio sulle due ruote dedicato al monte Zoncolan ed alla Carnia “nascosta”, fatta di piccole borgate e vallate lontane dagli itinerari turistici, mescolando fatiche e paesaggi incantevoli.Per le iscrizioni  seguendo le indicazioni riportate Locandina

Km 351- Difficoltà 4 – Sergio e Vanni 

 

 

 


 

LACICLOVIA DI SANT’ANDREA
da Calalzo a Mantova

Dal 19 al 25 Agosto 2020

Per le iscrizioni è necessario rivolgersi ad  Atli Auser Insieme di Pordenone  seguendo le indicazioni riportate QUI. 
Km 440 – Difficoltà  – 3
Iscrizioni entro  29 Febbraio  2020 – Mario Marchi .

 


LA LAGUNA VENEZIANA, IL DELTA DEL PO e LA CITTA’ DELLE BICI

Dal 10 al 13 settembre 2020

CiClo viaggio in autonomia, lungo la Costa Adriatica, Passando per la laguna Veneziana e il Parco Del Po.
Partiremo da Pordenone in bici e attraverso la pianura veneto-friulana ci dirigeremo verso il mare adriatico in un continuo alternarsi di campi coltivati e piccoli borghi. Attraverseremo il Piave e poi ci dirigeremo verso l’Emilia Romagna per raggiungere Chioggia, il Po e Ferrara, città Patrimonio dell’Unesco.
Iscrizioni entro 31 marzo  2020 è necessario rivolgersi ad  Atli Auser Insieme
di Pordenone  seguendo le indicazioni riportate . ANNULLATO
Km 330 – Difficoltà  3
Iscrizioni entro  29 maggio 2020Davide, Loris e Roberto  .