BICIPLAN PIANO DELLA MOBILITÀ CICLISTICA

Molti comuni sono alle prese  in questo periodo   con studi  di fattibilità e progetti preliminari che dovranno portare alla redazione del BICIPLAN. Vi ricordiamo  che la regione Friuli Venezia Giulia   ha  approvato con Decreto n. 2950/TERINF del 02/07/2019 del direttore del Servizio dei Lavori Pubblici, infrastrutture di trasporto e comunicazione, le linee guida per il Biciplan dei comuni e delle UTI.Il documento approvato costituisce un elemento fondamentale di indirizzo e di supporto agli enti locali per la loro pianificazione e programmazione ai sensi della legge regionale 23 febbraio 2018 n. 8 “Interventi per la promozione della nuova mobilità ciclistica sicura e diffusa”. La legge regionale n. 8/2018  introduce lo strumento del Biciplan come quadro integrato e coerente di ‘azioni’ di diversa natura e complessità tutte orientate a fare della bicicletta un mezzo di trasporto utilizzato negli spostamenti quotidiani. Le linee guida sono state redatte dall’architetto Matteo Dondè. FIAB  Pordenone si  sta  confrontando con diversi comuni sul tema e  se  Voi soci FIAB  sapete che anche il Vostro  comune sta lavorando a questo progetto segnalatecelo con una mail a posta@aruotaliberapn.it  in modo da potervi poi confrontare con il nostro gruppo tecnico. Vi segnaliamo le prossime audizioni pubbliche per quanto riguarda il Biciplan della UTI delle Valli e delle Dolomiti Friulane  alle quali invitiamo i Soci interessati a partecipare. invito Biciplan