IMMAGINIAMO DI VIAGGIARE 2019


LA BICICLETTA
La bicicletta è un’amica fedele che può condurti ovunque tu desideri. Viaggiare in bicicletta è un’emozione forte: dapprima le difficoltà e la fatica scoraggiano, deludono, inquietano… ma poi, chi ha spirito indomito non si fa sconfiggere dalla staticità e dalla routine, perché l’unica possibilità che ha di vivere realmente è quella di seguire la strada che gli indicano le emozioni.

Gillian Klempner Willman

Download calendario


IMMAGINIAMO DI VIAGGIARE mercoledì 23 gennaio 2019– ore 20.45
presso AUDITORIUM S. GIORGIO
Largo S. Giorgio, 7 – Pordenone

“LA CICLOVIA AIDA “
La Ciclovia Aida (Alta Italia da Attraversare) è un itinerario ciclabile che congiunge il passo del Moncenisio a Trieste, attraversando territori e città di forte attrattività turistica.  E’ un “percorso di qualità” di più di 900 km, recentemente progettato da Fiab, e Michela e Luciano l’hanno percorso in anteprima per noi.
“CHE FICO A BOLOGNA IN BICI”
In bici da Pordenone fino a Bologna dove la prima tappa è stata FICO (Fabbrica Italiana Contadina). Ma poi abbiamo ”pedalato” tutte le opportunità: il centro medievale tra i più estesi d’Europa, San Luca e la collina bolognese, la valle del fiume Reno ricca di luoghi di interesse naturale, artistico, storico.
a cura di MICHELA BORTOLUSSI  Locandina



IMMAGINIAMO DI VIAGGIARE mercoledì 30 gennaio 2019 – ore 20.45
presso AUDITORIUM S. GIORGIO
Largo S. Giorgio, 7 – Pordenone
“ LA VIA SILENTE (CILENTO) ”
Ciociaria e Cilento, terra dalla natura piacevolmente accogliente, di tradizioni antiche, di spiritualità e di storia, in una cornice d’eccezione fatta di montagne da un lato e le limpide acque del mare dall’altro.
”VAUCLUSE, UN MUSEO A CIELO APERTO”
Vaucluse, angolo di Provenza dove l’aria è la più pura d’Europa: pendii scoscesi, terre rosse, profumati campi di lavanda, distese di frutteti, vigneti, campi di grano , castelli e  villaggi arroccati e, non bastasse, “l’Everest dei ciclisti”!
a cura di DONATELLA CERESER  Locandina

 


IMMAGINIAMO DI VIAGGIARE mercoledì 6 febbraio 2019 – ore 20.45
presso AUDITORIUM S. GIORGIO
Largo S. Giorgio, 7 – Pordenone
“L’ISOLA DI CEFALONIA”
“Entusiasmante ciclovacanza di fine estate di 6 amici in terra greca …. colori e paesaggi emozionanti !!
“IN GERMANIA CON LA FIAB“
Un “caldo” viaggio attraverso la Franconia, nel cuore della Germania per visitare tre splendide città e il loro territorio. Norimberga nel medioevo residenza degli imperatori, Bamberga gioiello barocco patrimonio dell’Unesco e Wuerzburg, sede dei vescovi-principi.
a cura di FRANCO SEMERARO  Locandina


 


IMMAGINIAMO DI VIAGGIARE mercoledì 13 febbraio 2019 – ore 20.45
presso AUDITORIUM S. GIORGIO
Largo S. Giorgio, 7 – Pordenone

“VIAGGIO DI NOZZE DA BUDOIA A LONDRA”
Tutto ebbe inizio 25 anni fa, forse più, e se galeotta fu la bicicletta… di chilometri ne abbiamo macinati da allora … e non solo chilometri furono!
Prima di partire ci fu un evento, il 21 luglio 2018, e l’immagine lo rende bene!
Poi la partenza, il 24 per la prima tappa Budoia-Bassano del Grappa… poi si vedrà
a cura di FRANCESCA GIANNELLI  Locandina

 


 

IMMAGINIAMO DI VIAGGIARE mercoledì 20 febbraio 2019 – ore 20.45
presso AUDITORIUM S. GIORGIO
Largo S. Giorgio, 7 – Pordenone

“TRANS CONTINENTAL RACE”
La Transcontinental Race è una  corsa in solitaria e autonomia in bicicletta, dal Belgio alla Grecia, magnificamente dura, semplice nel disegno, ma complessa nell’esecuzione.
Fattori di autosufficienza, logistica, navigazione e capacità gravano nella mente del corridore e sul suo fisico.
a cura di ROBERTO BALDASSI Locandina

 

 


 


IMMAGINIAMO DI VIAGGIARE mercoledì 27 febbraio 2019 – ore 20.45
presso AUDITORIUM S. GIORGIO
Largo S. Giorgio, 7 – Pordenone

“TUTTA L’ITALIA IN BICICLETTA”
Quattro mesi in bici in giro per l’Italia, dal 21 giugno al 21 ottobre 2018. Alla fine ne è scaturito un vero e proprio progetto di vita che coinvolge i bambini e gli adulti che sono stati un tempo bambini. Un’occasione per ripensare a se stessi e ai propri sogni, impegnandosi concretamente per realizzarli.
a cura di OMAR ZANINI E VALENTINA TAIARIOL Locandina